Iniziato bene, per il GAL, Astronomy2009



Serata 31 Gennaio

Dopo la presentazione della Mostra dedicata a Galileo, che durerà sino a Domenica 15 Febbraio p.v., il Prof. Manzini accende l'interesse della platea con la conferenza “I grandi telescopi del mondo”. La storia degli strumenti per l’osservazione del cielo: dalla pupilla dell'occhio umano, del diametro massimo 8mm, ai più grandi e moderni telescopi attualmente in uso, installati nelle zone più sperdute del globo, con specchi dal diametro di diversi metri.


Introduzione Conferenza #gallery fc63b773-8f25-4256-a14e-86e65c875c99 Prof. Federico Manzini #gallery f4bd31d9-cb8f-40b8-be6e-be3f2fbe4763


L'ex convento dell'Annunciata

La scommessa di puntare su un luogo così suggestivo come l'ex-Convento dell’Annunciata, ha premiato con un buon successo di pubblico chi ha creduto e lavorato per la buona riuscita dell’iniziativa.


Platea #gallery 2b90d383-1f52-4d17-bf81-6e43ef492867 Platea #gallery 6d27522a-4c5e-47f1-a3d8-89d1024f278d


Meteo sfavorevole

Le avverse condizioni meteo non hanno consentito l’osservazione diretta della volta celeste con i telescopi. L'osservazione del cielo è quindi stata sostituita con una simulazione fedele al computer, con l'ausilio del software di Planetario Virtuale Stellarium. Sono state mostrate le principali costellazioni invernali e primaverili, introdotte dal concetto di inquinamento luminoso ed è stata presentata una visione ravvicinata del sistema Giove e del sistema Saturno.


Platea #gallery f6a75a58-c655-4170-a26c-0a67e8d5a08c #gallery aafaa0bc-adf0-49f7-a97e-4bd192a0d3d8


Serata 14 Febbraio

La serata inizia all'insegna del bel tempo, freddo ma con un cielo limpidissimo.

Le premesse per un sabato diverso dal solito c’erano tutte: un “Viaggio virtuale nell’Astronomia”, al caldo dell’accogliente sala conferenze nel complesso dell’Annunciata, ed un “Viaggio visuale nel firmamento” attraverso l’osservazione strumentale al telescopio a fine serata.

Ci piace pensare che nella platea Vi fossero presenti tanti innamorati accorsi per festeggiare il loro San Valentino con le stelle. Forse per questo motivo la ricerca del posto in sala è cominciata con largo anticipo sull'orario di inizio della conferenza.




Introduzione

Il benvenuto e l'introduzione della serata vengono dall'Assessore alla Cultura del Comune di Abbiategrasso, Beatrice Poggi, che dopo i convenevoli ed i ringraziamenti cede la parola a Gabriele Toso che anticipa brevemente alcune regole di comportamento all'uso del telescopio, in quanto oggetto della seconda parte della serata.




Si Parte!

Ha inizio il "Viaggio nell'Astronomia Meravigliosa".

Il Prof. Manzini, "chauffeur" d'eccezione, conduce la platea nei filmati e nelle immagini di un viaggio emozionanate tra telescopi, radiotelescopi, galassie, crateri lunari e fenomeni lontanissimi.




Osservazione del cielo

Mentre la conferenza del Prof. Manzini rapisce l'attenzione del pubblico, gli addetti ai telescopi del Gruppo Astrofili Lomellini si recano all'esterno per iniziare i preparativi della seconda parte della serata: l'osservazione diretta del cielo.

Il parco strumenti e' costituito da 3 Riflettori Newtoniani, 1 Riflettore Catadiottrico e 1 Rifrattore Apocromatico.

Anche l'Assessore Poggi, prima di congedarsi, si intrattiene ad osservare il cielo, guidata da Robrto Frassi.




Si va in scena

A conferenza terminata, i partecipanti affluiscono nell'area adiacente il complesso, per iniziare la sessione osservativa, molto apprezzata dal pubblico.

A riprova del grande interesse suscitato, molte sono state le domande sul cielo e sui fenomeni che regolano l’Universo; quelle più numerose e sofisticate sono state poste da molti dei ragazzi presenti, trattenutisi fino a notte inoltrata. A loro va il nostro particolare ringraziamento.

Gli oggetti visibili nella serata sono stati: Saturno ed il suo sistema di satelliti e diversi oggetti del profondo cielo come ammassi aperti, ammassi globulari e qualche galassia.




Ringraziamento

Il Comune di Abbiategrasso, il Prof. Manzini ed il Gruppo Astrofili Lomellini ringraziano tutti i presenti per il grande interesse dimostrato.

Cogliamo altresì l'occasione per ringraziare la redazione del Settimanale "Ordine & Libertà" per gli ottimi articoli, a carattere divulgativo, pubblicati sui numeri usciti Venerdì 6 e Venerdì 20 Febbraio 2009 (I files, in formato pdf, sono di alcuni Mb per mantenere una buona qualità di lettura).

Ringraziamo anche il Settimanale a diffusione gratuita Eco della Città per l'articolo dedicato alla manifestazione, apparso sul numero di Martedì 17 Febbraio 2009, a pagina 5.

Visualizza 3D Wall PicLens